Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).

Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





Identi­ficazione video per la previ­denza pri­vata

Condizioni di utilizzo per la videoidentificazione

Allegato al contratto di assicurazione

Edizione aprile 2020

1 Premessa

L'Helvetia Compagnia Svizzera d'Assicurazioni sulla Vita SA, St. Alban Anlage 26, 4052 Basilea («Helvetia»), offre alle persone fisiche domiciliate in Svizzera che devono identificarsi come clienti esistenti o futuri dell'Helvetia la possibilità di usufruire del servizio di videoidentificazione offerto in collaborazione con Swisscom (Svizzera) SA, Alte Tiefenaustrasse 6, 3050 Berna («Swisscom»). La videoidentificazione implica la comunicazione dei dati personali a Swisscom e la successiva identificazione mediante video svolta da Swisscom. Utilizzando questo servizio e inserendo i propri dati sul sito web di Swisscom, il cliente dichiara di aver letto, compreso e accettato le presenti indicazioni legali e le condizioni di utilizzo relative alla videoidentificazione.

2 Identificazione

La videoidentificazione è svolta da Swisscom su mandato dell'Helvetia. A tal fine l'Helvetia invia al proprio cliente per e-mail un link alla «landing page del call center» di Swisscom in cui può inserire i propri dati. L'identificazione personale è effettuata da Swisscom con una videochiamata mediante connessione Internet cifrata. Durante la registrazione della chiamata e la trasmissione dei dati, la riservatezza e la sicurezza sono garantite in qualsiasi momento. Utilizzando questo servizio, il cliente accetta di effettuare la videoidentificazione e la registrazione audiovisiva (registrazione di suoni e immagini) della conversazione.

3 Requisiti

  • Il cliente è in possesso di un documento d'identità valido (ad es. passaporto o carta d'identità) in originale.
  • Dispone inoltre di un computer/laptop o di uno smartphone o tablet con uno dei sistemi operativi Android o iOS, di un software di navigazione (browser) aggiornato, di una video-camera ad alta risoluzione e di un microfono.
  • Le immagini e/o i suoni del proprio dispositivo devono essere di una qualità tale da consentire la corretta identificazione.

4 Svolgimento

La videoidentificazione è effettuata da call agent in un centro servizi di Swisscom in Svizzera (orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 22). Per lo svolgimento della videoidentificazione è necessario un dispositivo dotato di videocamera e microfono. Dopo aver inserito correttamente sulla landing page di Swisscom i dati personali come risultano dal documento d'identità (tutti i nomi e i cognomi), ha inizio la videoidentificazione.

Il call agent esegue l'identificazione in tempo reale. Questa comprende tre fasi:

  • Confronto tra i dati contenuti nel documento d'identità e quelli indicati in fase di registrazione.
  • Controllo dell'autenticità del documento d'identità mediante fotografie del cliente e del documento d'identità presentato (ad es. passaporto o carta d'identità), compresa la verifica della corrispondenza tra la persona registrata e la persona da identificare.
  • Registrazioni audio dell'intera conversazione tra il cliente e il call agent.
  • La chiamata di identificazione si completa con il recapito di un codice di autorizzazione (TAN) al numero dello smartphone indicato al momento della registrazione.

I dati della videoidentificazione (documentazione ID) restano salvati presso Swisscom soltanto finché non vengono trasmessi all'Helvetia. Successivamente Swisscom li elimina dal proprio sistema.

5 Stipula del contratto

Prima della stipula definitiva del contratto, l'Helvetia verifica la documentazione ID e tutti gli altri documenti della proposta utili. Terminata la verifica, il contratto tra il cliente e l'Helvetia si perfeziona quando il cliente riceve la polizza.

6 Rischi connessi alla trasmissione dei dati in Internet e responsabilità

Sia l'Helvetia sia Swisscom trattano i dati nel rispetto della Legge svizzera sulla protezione dei dati (LPD). Tuttavia, la comunicazione elettronica per e-mail o SMS implica potenziali rischi. Il mittente e il destinatario restano identificabili anche in caso di comunicazione cifrata e i contenuti possono essere falsificati. Pertanto è necessario accertare l'autenticità delle e-mail ricevute o delle pagine Internet visitate. In nessun caso l'Helvetia è responsabile per eventuali danni diretti o indiretti o per danni conseguenti derivanti in qualche modo dall'uso di Internet e dei suoi siti web o per il corretto funzionamento dei sistemi e delle connessioni Internet utilizzati dal cliente.

7 Riserva di modifica

L'Helvetia si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti condizioni.

8 Diritto applicabile

Le presenti condizioni di utilizzo sono disciplinate dal diritto svizzero.